Adattamento alla nuova norma ISO/IEC 17025:2017

Prolungamento del periodo transitorio alla norma ISO/IEC 17025:2017

Il 26 novembre 2020 l'Assemblea Generale dell'EA ha adottato con EA Resolution 2020 (46) 15 la «Resolution» dell'ILAC del 11 giugno 2020, secondo la quale la fine del periodo transitorio per l'implementazione e l'accreditamento della nuova norma ISO/IEC 17025:2017 è prorogata dal 30 novembre 2020 al 1° giugno 2021. Questo per garantire che tutti i laboratori interessati possano essere adeguatamente e in tempo valutati e accreditati secondo la nuova norma ISO/IEC 17025:2017 nel contesto delle varie restrizioni imposte in relazione alla pandemia COVID-19.

A seguito di questo adattamento, anche la scadenza fissata dal SAS nelle le sue regole di transizione del dicembre 2017 per il passaggio alla nuova norma ISO/IEC 17025:2017 è stata rinviata al 1° giugno 2021.

Informazioni sulle regole di transizione ISO/IEC 17025:2017 (PDF, 192 kB, 26.01.2018)Informazioni sulle regole transitorie per l’adeguamento dell’accreditamento di organismi di valutazione della conformità dalla norma ISO/IEC 17025:2005 alla norma ISO/IEC 17025:2017

Laboratori di taratura:

Laboratori di prova:

Attuale sul tema:

Übergangsfrist für ISO/IEC-Norm 17025:2017 - Neue Ziele für Prüf- und Kalibrierlabors (articolo in tedesco) (PDF, 283 kB, 12.06.2019)Artikel aus MQ Management und Qualität (SAQ), Ausgabe 05/2019, Seiten 24-25, Susanne Brenner, Wissenschaftsjournalistin, fachliche Inputs: Dr. David Rais & Thomas Hilger, SAS


Ultima modifica 08.03.2021

Inizio pagina